I CONTENUTI

     » Convegni
     » Workshop Formativi
     » Workshop Business

Focus 2008
Casi di Successo
Aree Tematiche

  Download Excel

  Relatori
  Aziende / Associazioni
  I consigli della tua Associazione
L'evento
Pubblicazioni
Percorsi dell'Innovazione
Fuori Salone Smau
Catalogo Espositori
Gallery Espositori
Partner Media / Enti
Area Stampa

PER GLI ESPOSITORI

Informazioni
[Area Riservata]
Home   »   Workshop Formativi Milano 08

 

 
  (cod.1153) Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale  

A cura di: School of Management del Politecnico di Milano
Relatore: Pesoli Andrea  
Categoria : Workshop Formativi Milano 08
Area: Applicazioni Web B2C
Focus: F01 Marketing e Vendite, F05 Risorse Umane, F07 P.A.C. e P.A.L.
Giorno/Ora :       ore: 14:30
Durata : un'ora
Sala:

Obiettivo del seminario è illustrare lo stato e i trend nell'applicazione delle nuove tecnologie Web 2.0 e dei nuovi paradigmi infrastrutturali nelle imprese e pubbliche amministrazioni in Italia, evidenziando gli effetti sui processi, le relazioni e i modelli di impresa.
 
Quanto verrà presentato è basato sui risultati della ricerca 2007/2008 dell'Osservatorio Enterprise 2.0 della School of Management del Politecnico di Milano, che ha previsto lo sviluppo di 70 studi di caso di imprese e pubbliche amministrazioni tra le più significative del nostro Paese, una survey che ha coinvolto 65 Chief Information Officer (CIO) e l’analisi delle strategie tecnologiche dei principali vendor di tecnologia.

La Ricerca ha evidenziato come una percentuale rilevante e crescente di imprese e pubbliche amministrazioni italiane - grandi e piccole - mostri un notevole interesse nei confronti delle tecnologie Web 2.0 (tra tutte blog e wiki) e si stia muovendo concretamente e velocemente nella direzione di una loro implementazione all’interno dell’organizzazione. Se il Web 2.0 rappresenta un’evoluzione del Web e dei suoi modelli di business, ancor più l’Enterprise 2.0 può essere considerato come un fenomeno di “rottura” dei modelli organizzativi tradizionali con l’apertura dei confini in termini di contributo di attori “esterni” (clienti, fornitori, partner), il ripensamento dei tradizionali schemi di collaborazione e relazione funzionali e gerarchici, la messa in discussione di stereotipi rigidi relativi allo spazio e all’orario di lavoro.

La realizzazione dell’Enterprise 2.0 non può limitarsi alla mera applicazione in ambito aziendali di strumenti di social computing tipici del Web 2.0  ma, come la ricerca mette in evidenza, richiede l'accurata progettazione di un’architettura complessiva capace di supportare i processi aziendali in modo sempre più flessibile, e che ridefinisce i confini e le logiche di integrazione stesse dell'intero Sistema Informativo aziendale.

Target
L'incontro è rivolto a rappresentanti delle imprese dell'offerta e della domanda, sia di piccola che di grande dimensione quali: imprenditori, Top Manager, Manager funzionali (delle Vendite, delle Operations, delle Risorse Umane), Manager ICT e decisori di organizzazioni pubbliche e private.

 

 



Chi ha scelto questo
evento ha scelto anche [3]
cod. titolo giorno/ora
1062
Erogare formazione integrata: dal libro alla rete. Il caso Microsoft Aula Pmi - Econsultant: fare esperienza di apprendimento
[by Edizioni Fag]

ore: 13:00 Sala:  
 
1188
EOLO: un modello di rete di successo per battere il Digital Divide
[by NGI]

ore: 15:00 Sala:  
 
1127
Il Portale IBM come piattaforma SOA+Web 2.0 per l'integrazione di processi persone e informazioni
[by IBM Italia]

ore: 15:00 Sala: