I CONTENUTI

     » Convegni
     » Workshop Formativi
     » Workshop Business

Focus 2008
Casi di Successo
Aree Tematiche

  Download Excel

  Relatori
  Aziende / Associazioni
  I consigli della tua Associazione
L'evento
Pubblicazioni
Percorsi dell'Innovazione
Fuori Salone Smau
Catalogo Espositori
Gallery Espositori
Partner Media / Enti
Area Stampa

PER GLI ESPOSITORI

Informazioni
[Area Riservata]
Home   »   Workshop Formativi Milano 08

 

 
  (cod.1068) Contratti informatici: impostazione e gestione del contratto - clausole particolari - aspetti fiscali  

A cura di: IWA
Relatore: Attanasio Antonino  
Categoria : Workshop Formativi Milano 08
Focus: F04 Acquisti, F08 SMAU TRADE
Giorno/Ora :       ore: 11:00
Durata : un'ora
Sala:

Le tecnologie informatiche, intese sia come produzione e assemblaggio di personal computer, sia come elaborazione di software, hanno contribuito alla creazione di nuove imprese e nuove figure professionali in relazione a prodotti e servizi economicamente rilevanti.
In un contesto di continua evoluzione tecnologica anche la contrattualistica deve adeguarsi, spesso uscendo dai “binari” rigidi della tipicità dei contratti previsti dal codice civile e creando nuovi contratti atipici, meritevoli di tutela da parte dell’ordinamento giuridico.
Perché “contratti atipici”? Perché l’evoluzione dell’ICT obbliga committenti e fornitori/produttori di servizi/beni ad un regolamento pattizio, elastico per via della forte connessione tra macchine e programmi per farle funzionare e per renderle funzionali agli scopi prefissati dal committente.
Lo sviluppo del WEB e le problematiche dell’accessibilità a loro volta hanno accresciuto il carattere di atipicità della contrattualistica che interessa le tecnologie informatiche. Non si tratta infatti soltanto di realizzare un “semplice” sito, ma occorre spesso impostare e realizzare servizi connessi, sia per mero svago, sia per il commercio elettronico.
In conclusione si proporrà un “modello di condotta” per imprese, professionisti e committenti che sia basato su una concezione “gestionale” del contratto come strumento di pianificazione per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. In tale “modello di condotta” sono analizzate anche alcune clausole particolari, con attenzione anche agli aspetti di sanzione delle responsabilità per inadempimento o per non corretto adempimento. Infine saranno curati gli aspetti fiscali dei contratti informatici, in relazione al trattamento fiscale dei servizi/prodotti informatici una volta entrati nel patrimonio aziendale del committente.

 

Allegati: